2.12 LO STATO FASCISTA E LA RELIGIONE

Lo Stato fascista e la religione

Lo Stato fascista non rimane indifferente di fronte al fatto religioso in genere e a quella particolare religione positiva che è il cattolicismo italiano. Lo Stato non ha una teologia, ma ha una morale. Nello Stato fascista la religione viene considerata come una delle manifestazioni più profonde dello spirito; non viene, quindi, soltanto rispettata, ma difesa e protetta. Lo Stato fascista non crea un suo “Dio” così come volle fare a un certo momento, nei deliri estremi della Convenzione, Robespierre; né cerca vanamente di cancellarlo dagli animi come fa il bolscevismo; il Fascismo rispetta il Dio degli asceti, dei santi, degli eroi e anche il Dio cosi com’è visto e pregato dal cuore ingenuo e primitivo del popolo.

Don’t forget to apply sunscreen when outdoors. Do not use sunscreen in infants who are less than 6 months old as these little ones should not be in the sun. Health Library Search. newzealandrx.com Contact Us.

If the pain is severe, go to the nearest emergency room. viagra malaysia Seizures are more common with ciprofloxacin, imipenem, and cephalosporin antibiotics such as cefixime and cephalexin.

Commenta per primo

Lascia un commento